‘Guasto’ è il nome del brano che ha portato il cantautore di 24 anni, Marco Guazzone, al Festival di Sanremo, facendogli ottenere la quarta posizione, ma è anche il nome del paesino, frazione di Castelpetroso, in provincia di Isernia, che ha ispirato lo stesso artista nella composizione del brano.

Il cantante racconta infatti di aver dato vita alla canzone proprio in seguito ad un concerto pianoforte e voce che aveva tenuto qualche anno va nella piazza davanti alla chiesa del paesino.

Adesso, l’11 agosto per la precisione, Marco Guazzone si prepara a tornare con la sua band, gli Stag, per un nuovo concerto a Guasto.

I membri della band sono Andrea Benedetti, alla chitarra, Stefano Costantini, alla tromba, Giosuè Manuri, alla batteria, e Suelo Rinchiusi, al contrabbasso.

Ovviamente Marco Guazzone sarò al pianoforte e alla voce.

I brani che verranno portati sul suggestivo palco del paesino di Guasto sono sia alcuni tratti dal primo album dell’artista, ‘L’atlante dei pensieri’, che altri inediti.

Non mancheranno però le cover di alcuni brani italiani e internazionali che hanno ottenuto grande successo.

Chissà che questo concerto non porti alla composizione di nuovi brani.