Marco Pannella, il leader del movimento politico dei Radicali, è stato ricoverato all’ospedale Gemelli di Roma per un malore cardiaco accusato la scorsa notte. Si attende, nel corso della mattinata, un bollettino medico da parte dello stesso ospedale che dovrebbe aggiornare sulle condizioni di salute dello stesso Pannella. All’alba, infatti, un’equipe specializzata ha effettuato un delicato intervento chirurgico di riparazione endoprotesi vascolare aortica. L’intervento è perfettamente riuscito. Pannella si trova in degenza presso il reparto di terapia intensiva.

Marco Pannella è nato a Teramo il 2 maggio 1930. Politico, giornalista, ha sempre fatto dello sciopero della fame e della sete un suo vessillo per combattere le ingiustizie sociali. E’ stato deputato dal 1976 al 1992, cosa che lo rende uno dei politici più longevi di tutta la storia italiana. E’ stato anche presidente della XIII circoscrizione del Comune di Roma (Ostia), consigliere comunale a Trieste, Catania, Napoli, Teramo, Roma e L’Aquila e consigliere regionale del Lazio e dell’Abruzzo.

LEGGI ANCHE

Marco Pannella sciopero: ha accettato una terapia in endovena