La voce si era sparsa da tempo, ma finalmente è arrivata la conferma ufficiale: Marco Travaglio sarà il nuovo direttore del Fatto Quotidiano.

Ad annunciare il passaggio di testimone è stata una nota pubblicata dalla Società Editoriale il Fatto, nella quale si comunicano le decisioni dell’amministrazione.

Marco Travaglio succede ad Antonio Padellaro alla guida del giornale dopo 5 anni dalla nascita dell’organo di informazione, dopo un anno in cui vi era stata una situazione di co-direzione.

Padellaro, poi, durante l’assemblea degli azionisti stato nominato all’unanimità Presidente della Società Editoriale il Fatto.

Nella nota si legge che l’amministratore delegato Cinzia Monteverdi, insieme Luca D’aprile, Peter Gomez, Lucia Calvosa, Layla Pavone, Marco Tarò, e Niccolò Abriani hanno accettato di buon grado la proposta di Travaglio da parte di Padellaro, il quale “con grande forza e spirito propositivo per il futuro, resterà in forza al giornale non solo come fondatore ma anche, e soprattutto, come editorialista.”

Uno tra i fondatori del Fatto, Padellaro è stato ringraziato per “l’insostituibile apporto che ha dato alla nascita e allo sviluppo del giornale e per il prestigio e l’equilibrio con cui ha diretto la testata in questi anni. Apporto fondamentale che proseguirà da oggi in poi nella sua nuova veste“.

Anche Travaglio risulta tra i fondatori del quotidiano, di cui è proprietario in piccola parte insieme agli altri giornalisti della redazione del giornale. Il Fatto Quotidiano è andato in stampa per la prima volta il 23 settembre del 2009 e che prese il proprio nome in omaggio alla trasmissione televisiva di Enzo Biagi, Il Fatto.

Foto: Infophoto