Tragedia sulla Marmolada. Questa mattina un fulmine caduto nei pressi di Punta Penia, a 3.343 metri, ha colpito un gruppo di escursionisti del Cai Veneto mentre percorreva una via ferrata sulla Marmolada. Uno di loro è morto sul colpo mentre alcuni degli altri sono rimasti feriti.

L’alpinista colpito faceva parte di una comitiva che percorreva una via ferrata, sul confine tra le province di Trento e Belluno. Sul posto stanno intervenendo gli uomini del soccorso alpino del Trentino con base a Canazei, coordinati da Pian dei Fiacconi, a 2.633 metri. I soccorritori sono saliti a piedi per raggiungere il punto dove è avvenuto l’incidente, dopo essere stati portati nel punto più vicino accessibile con l’elicottero. I feriti sono stati trasportati agli ospedali di Trento e Belluno dagli elicotteri di Trentino emergenza e del Fuem di Belluno.