Un gol nel finale affonda l’Inter

L’Inter non riesce più a vincere, anche a Marsoglia contro una squadra modesta non riesce a vincere e subisce il gol all’ultimo minuto dopo non aver subito neanche un tiro in porta in tutta la partita.
I primi dieci minuti di gioco sono in mano al Marsiglia, successivamente i nerazzurri sembrano aver più voglia degli avversari di conquistare la qualificazione ai quarti di finale di Champions League, Forlan sfiora il gol su un assist di Cambiaso, Zarate stoppa male la palla a tu per tu con il portiere avversario e successivamente ancora l’ex laziale sbagli un gol semplice su un retropassaggio di Cambiasso.
Nella ripresa la musica non cambia, Ranieri manda a scaldare MIliti ad inizio ripresa e non entrerà mai, il Marsiglia effettua tutti i cambi e l’Inter sostitutisce l’infortunato Maicon con Nagatomo e Zarate con il centrocampista Obi.
Il gol che decide la partita lo sigla Ayew aoltr il novantesimo con un colpo di testa su azione da calcio d’angolo, Julio Cesar incolpevole al contrario di Chivu che dimentica l’attaccante sul tiro dalla bandierina.
Di seguito troverete il video della partita:

http://youtu.be/Ndzr1UHKnQU