Grande festa lo scorso 19 aprile in quel di Viareggio.

Il motivo? Un cocktail party organizzato da Massimo Rebecchi in collaborazione con la squadra di calcio FC Esperia Viareggio.

Location prescelta per l’evento era praticamente scontata: è stata infatti la boutique dello stilista ad ospitare i celebri ospiti accorsi all’evento.

Qualche nome? Andrea Bocelli, su tutti, legato al designer da un sodalizio che affonda le proprie radici nel sociale. Proprio Massimo Rebecchi è infatti lo stilista che dona le divise alla fondazione che porta il nome del tenore.

E ancora, l’arbitro che seppe diventare famoso tanto quanto i calciatori, Pierluigi Collina, che qui giocava in casa essendo ormai viareggino di adozione.

Tanti altri erano poi gli ospiti legati al mondo dello sport, che hanno così allungato la panchina della FC Esperia Viareggio.

Un cocktail party a tema verrebbe quasi da dire, visto è stato proprio Massimo Rebecchi a volerlo per supportare il club calcistico che da anni sostiene. Oltre che per promuovere il territorio della Versilia, cui è molto legato.

Sono convinto che sia arrivato il momento di tirare fuori il meglio delle potenzialità del nostro territorio valorizzando al meglio tutte le risorse: dal turismo all’imprenditoria, all’economia”, queste infatti le parole del designer.

E fa piacere vedere come anche stilisti affermati scendano in campo, oltre che per passione, anche per sostenere e rilanciare l’imprenditoria made in Italy dando una scossa a questo periodo di crisi che tanti, purtroppo, sta colpendo.