Matteo Renzi ha preso parte ad un convegno tenutosi nella città di Bolzano. Tema dell’incontro il ruolo delle Regioni in Europa. Per lui è stata l’occasione per esprimere ancora il suo pensiero in merito al ruolo dell’Unione europea ma anche per ribadire il concetto che l’Italia deve assolutamente recuperare fiducia e stima in se stessa e nelle sue capacità.

L’Europa non può diventare la patria delle burocrazie e delle banche ma solo se mette in comune i valori e gli interessi dei cittadini. Non serve a niente condividere una moneta se non condividi un destino. Dobbiamo difendere l’Europa dall’assalto della tecnocrazia“, il Premier ha esordito così e poi si è rivolto direttamente al suo Paese: “C’è bisogno di una qualità che l’Italia ha perso: la fiducia in sé stessi. Abbiamo perso autorevolezza perché abbiamo perso autostima. Per anni l’Italia si è raccontata come un insieme di problemi ma l’Italia non è questo, ci sono valori educativi e culturali come la scommessa sul bello“.