Matteo Renzi non finisce mai di sorprendere gli italiani. Il premier più giovane che il nostro Paese abbia mai avuto dimostra ogni giorno di saper comunicare con i ragazzi, soprattutto grazie all’utilizzo dei social network e di internet. Oggi il premier, durante la sua prima visita istituzionale, ha incontrato i bambini della scuola media Coletti di Treviso. Il ministro dell’Istruzione, Stefania Giannini, e quello del Lavoro, Giuliano Poletti, hanno accompagnato Presidente del Consiglio durante l’incontro con insegnanti e alunni (SCOPRI QUI QUAL E’ IL LIBRO CHE STA LEGGENDO MATTEO RENZI). Ciò che ha sorpreso più di ogni altra cosa è stata l’affermazione di Renzi che ha dato un consiglio lanciando una singolare iniziativa: “Se c’è qualcosa che non va, me lo segnalate alla casella matteo@governo.it.

La casella di posta di Matteo Renzi sembra non essere ancora attiva, ma è una chiara dimostrazione di come il neo Primo Ministro d’Italia sia in grado di comunicare in modo del tutto innovativo, sfruttando a pieno la potenza del web. Singolare il fatto che una email con un dominio istituzionale come quella del Governo, abbia come nome solo “Matteo“. Per il momento sul sito del Governo non sono ancora stati divulgati comunicati ufficiali, ma vedremo come procederà l’ultima iniziativa 2.0 del nostro nuovo Presidente del Consiglio.

Qui di seguito un Tweet di Matteo Renzi in cui esprime tutta la sua gioia nell’aver incontrato gli studenti della scuola di Treviso.

Foto by InfoPhoto