Una convention per disegnare la politica dell’Italia. E’ l’ispirazione della tre giorni chiamata “Leopolda”, dal nome dell’antica stazione ferroviaria di Firenze, in cui questo convegno avrà luogo dalle 18 del 25 ottobre alle 13 di domenica 27.

Il Partito democratico dovrebbe trovare alla Leopolda 2013 gli stimoli e le idee per contribuire a risollevare l’Italia, nelle intenzioni di Matteo Renzi, l’anima di questa convention. Ma è soprattutto una grande vetrina verso il prossimo congresso, dal quale il sindaco di Firenze spera di uscire come nuovo segretario del partito.

Sembra che ci sia un’Italia rassegnata, dove l’invidia prende il posto dell’ammirazione” – commenta Renzi – “Invece qui non vogliamo cori bulgari di piagnisteo. Al contrario, vogliamo scattare una fotografia dell’Italia che cresce“.

Lavoro, economia, legge di stabilità, immigrazione, sovraffollamento carcerario. E anche l’Expo 2015. Questi sono alcuni degli argomenti che verranno affrontati in questa convention. Matteo Renzi (foto by InfoPhoto) chiuderà il convegno parlando domenica 27 ottobre alle 12.