AGGIORNAMENTO ORE 8.40 - Al liceo classico versione di latino di Seneca: “Il valore della filosofia”.

Dopo il tema di italiano (con tracce poco apprezzate da studenti e docenti), è arrivato il giorno della temutissima seconda prova: i maturandi dello scientifico dovranno affrontare 2 problemi e 10 quesiti di matematica mentre gli studenti del liceo classico, quest’anno, dovranno tradurre la versione di latino. Alle 8.30 è prevista l’apertura del plico telematico del Miur; da quel momento le tracce saranno rese pubbliche e i ragazzi – probabilmente – proveranno in tutti i modi a comunicare con l’esterno per svolgere una prova brillante e con meno errori possibili. C’è in gioco il voto della Maturità.

Maturità 2017, matematica allo scientifico

Diritto ed economia politica, invece, saranno oggetto del test a cui saranno sottoposti gli studenti del Liceo delle Scienze Umane, Tecniche della danza al Liceo coreutico, Economia Aziendale per l’indirizzo Amministrazione, Finanza e Marketing degli istituti tecnici; Tecniche professionali dei servizi commerciali per l’indirizzo Servizi commerciali degli istituti professionali. 

Maturità 2017, lunedì l’ultima prova scritta

Terminata la seconda prova, gli studenti dovranno prepararsi all’ultimo importante test previsto per lunedì mattina che varierà da istituto a istituto. A seguire cominceranno gli esami orali con domande su tutte le materie del programma scolastico e, come tradizione vuole, con la presentazione di una tesina a scelta dei ragazzi. Poi cesserà “l’incubo”, almeno fino al giorno della comunicazione dei voti di Maturità.