Siete pronti all’esame di maturità? Si inizia domani con la prima prova, uguale per tutti, dall’analisi del testo al saggio breve, dal tema storico a quello di attualità. Senza dubbio la meno temuta rispetto a quella di giovedì 22 giugno che varierà in base al liceo e agli istituti tecnici e professionali scelti. Il toto-tracce è già partito: gli studenti temono il 60esimo anniversario dei trattati di Roma ma anche i 150 anni dalla nascita di Pirandello.

Maturità 2017, cosa mangiare

Attenzione, però, a non farvi prendere dallo stress e dall’ansia. Evitate di digiunare o, viceversa, di abbuffarvi. Cercate di mangiare il più possibile frutta e verdura ma anche pesce e carboidrati. Da evitare assolutamente caffè e cioccolato, potrebbe causare insonnia.

Maturità 2017, vietati gli smartphone

Guai a portare in sede di esami il telefono cellulare o altre strumentazioni tecnologiche in grado di collegarsi ad internet. Vietato l’utilizzo di libri o dispense, potrete usare solo le vostre conoscenze, solo la vostra intelligenza. Non sottovalutatevi e non abbiate paura. Siate creativi, leggete tanto ed informatevi così da superare brillantemente almeno la prova di domani.

Maturità 2017, come vestirsi

Non indossate, per nessuna ragione, né pantaloncini corti né canottiere né jeans eccessivamente strappati. Cercate di vestirvi in maniera sobria, senza eccessi. Ricordate che dovrete affrontare non solo le prove ma anche il caldo e lo stress! Serve comodità e praticità.

Infine, per evitare di arrivare all’esame sfiniti e in preda ad attacchi di panico, cerca di stilare un programma delle vostre giornate, non fate tutto di fretta. Studiate in gruppo, concedetevi una pausa, riposatevi e dormite bene la notte. Fate sport, non bevete caffè e fate ricorso eventualmente ai fiori di Bach che vi renderanno più tranquilli. Buona fortuna!