Un evento tutto al maschile per una bellezza emblema del mondo femminile.

Nella cornice del Premio Gentleman 2013, tenutosi lo scorso lunedì presso l’esclusivo Hotel Marriott di Milano, è stata la stella di Melissa Satta a risplendere su tutto e tutti.

Merito di Madre Natura, certo. Ma diciamo che anche Roberto Cavalli ci ha messo del suo, per regalare agli occhi cotanto splendore.

Era infatti firmato Just Cavalli l’abito che la bella Melissa ha scelto di indossare per l’occasione, facendo passare in secondo piano il suo celebre accompagnatore, Kevin Prince Boateng.

Nero di ordinanza? Certo. Ma parlando del designer nostrano non potevano non fare capolino stampe animalier, capaci di rendere ancora più sensuale un abito  fatto di leggerezza e reso ancora più sinuoso da spacchi profondi.

Simbiosi perfetta quindi quella che è andata legando l’anima della showgirl sarda e il mood della maison, che da sempre vive di libertà e di forti passioni.

E sintonia perfetta quella che sembra ormai unire Melissa Satta al celebre calciatore del Milan. Se da diverso tempo i due fanno infatti vita di coppia, non mancano le occasioni in cui si presentano impeccabili al pubblico. Scopi benefici compresi.