Non sono passate inosservate le parole di Guido Bertolaso dopo la vittoria ottenuta alla gazebarie. Il candidato a sindaco di Roma proposto da Silvio Berlusconi e da Forza Italia aveva infatti commentato l’ipotesi di una candidatura di Giorgia Meloni dichiarando che dovrebbe pensare a fare la mamma, anziché concentrarsi su un’eventuale campagna elettorale. Ora è arrivata la replica della diretta interessata.

A poche ore di distanza dal risultato positivo ottenuto alle gazebarie per valutare il consenso intorno alla sua candidatura a primo cittadino di Roma, Guido Bertolaso aveva bocciato l’idea di una candidatura della Meloni sostenuta fortemente da Matteo Salvini e aveva dichiarato: “Non mi pare ci sia questa possibilità. In ogni caso valuteremo e verifecheremo, tenendo presente che 50 mila romani hanno espresso la loro scelta, il loro desiderio ai gazebo. La Meloni deve fare la mamma, non vedo perchè qualcuno deve costringerla a una campagna elettorale. […] Possiamo anche andare avanti senza Salvini. Il ticket con la Meloni? Improponibile”.

Giorgia Meloni ha risposto alle parole di Bertolaso all’infuori di Montecitorio: “Io non voglio polemizzare. Dico solamente con garbo e orgoglio a Guido Bertolaso che sarò mamma comunque e spero di essere un’ottima mamma, come lo sono tutte quelle donne che tra mille difficoltà e spesso in condizioni molto più difficili della mia riescono a conciliare impegni professionali e maternità. Lo dico soprattutto per rispetto loro”.

Le polemiche intorno alla candidatura di Bertolaso a Roma assumono quindi nuove sfumature. Le sue parole non sono piaciute nemmeno a Virginia Raggi, la candidata a sindaco della Capitale del Movimento 5 Stelle, che nel corso di un’intervista al Corriere della Sera ha affermato: “Certo che posso essere mamma e sindaco, come tutte le donne che lavorano farò i salti mortali. Sono pronta e siamo pronti per governare Roma: più mezzi pubblici, più sicurezza, più soldi per le scuole. Una città che funziona non è di destra o di sinistra, è una città 5 Stelle”.