Arriva il terzo capitolo della saga ‘Men in black’ che dieci anni fa aveva iniziato a farci immaginare un mondo fatto di alieni ben mascherati e adattati al nostro mondo.

Per questa terza parte, disponile anche in 3D, compaiono come protagonisti ancora Will Smith, nelle vesti dell’agente J, e Tommy Lee Jones, l’agente K.

Il film racconta un balzo tra presente e passato per l’agente J e K che potrà salvare non solo la vita di K, ma del pianeta intero.

In quest’avventura molti sono i segreti dell’universo di cui non aveva mai sentito parlare e che gli erano stati nascosti da K.

Insomma, azione, risate e un pò di fantascienza, il solito mix che già un pò di anni fa ci aveva fatti sorridere per due volte.

Molti sono gli anni passati dall’ultimo capitolo e forse non ci si aspettava che Men in Black potesse tornare, le motivazioni di questa nuova produzione sono da trovarsi nella voglia di raccontare meglio i personaggi, andando più a fondo nelle loro personalità (o forse della mancanza di originalità ormai evidente vista la maggior parte delle produzioni che ci arrivano dagli USA).

Torna così anche Will Smith che ci promette che farà del suo meglio per salvare il mondo, staremo a vedere.