Una fotografia scattata quasi per sbaglio sta girando il mondo per il suo casuale accento satirico: nello scatto, a causa di uno strano gioco di luci, il premier israeliano Benjamin Netanyahu ha involontariamente disegnato un baffetto alla Hitler davanti al volto di Angela Merkel.

La cancelliera in visita a Gerusalemme, era seduta accanto al premier in conferenza stampa quando quest’ultimo ha preso ad indicare con l’indice qualcosa (o qualcuno); il fotografo del Jerusalem Post, Marc Israel Sellem, responsabile dello scatto, ha dichiarato candidamente di non essersi neppure accorto di avere immortalato la scena: “Stavo solo tentando di trovare un posto buono per fare delle foto di loro due”, ha spiegato Sellem. “Alla fine, quando Netanyahu ha indicato con il dito, ho pensato che sarebbe stato interessante e ho iniziato a scattare qualcosa come sette foto al secondo“.

Merkel Hitler (Medium)

Più tardi, quando Sellem ha iniziato a selezionare le foto sul suo computer ha notato l’immagine di Merkel e pensato che fosse unica. Lo scatto è finito subito in apertura dell’edizione online del Jerusalem Post e dopo poco tempo era stata condivisa più di mille volte e ritwittata almeno altre 100“.

(Foto by InfoPhoto)