Chi anelava il caldo estivo per andare al mare, vada a prenotare immediatamente il weekend in qualche località marittima, chi invece ringraziava il meteo per la frescura ancora presente in tutta Italia, si rassegni: Ciclope, il primo anticiclone africano è alle porte e porterà sulla penisola temperatura sopra i 30°C.

L’apice della calura si raggiungerà il prossimo 11 giugno quando l’indebolimento della struttura anticiclonica renderà il caldo più umido e fastidioso e molte città toccheranno punte di 34-35°C nelle regioni dell’Emilia-Romagna, Lombardia, Toscana, fondovalle dell’Adige, zone interne sarde, Lazio, ma anche su Veneto, Friuli, Sicilia e Puglia.

Le previsioni per la prossima settimana? Secondo gli esperti di Meteolive.it già a partire da giovedì 12 giugno si ricomincerà a respirare con i primi temporali pomeridiani e serali, causati dal movimento dell’anticiclone delle Azzorre verso il Regno Unito e dalla discesa di una saccatura colma di aria fresca verso il centro Europa in sfondamento anche sul nord e sul centro della Penisola italiana tra sabato 14 e domenica 15 giugno.

photo credit: calca via photopin cc