La novità arriva dritta dritta da Ermanno Scervino, che per questa edizione della Milan fashion week ha presentato una collezione estremamente raffinata, di classe, e soprattutto indossabile dal primo all’ultimo capo. Una nuova concezione di daywear che mescola sapientemente sport e sartorialità, per un look comodo, sportivo, ma comunque iper femminile e raffinato.

Una collezione basata sui contrasti, dove anche un tessuto sportivo come il canvas incontra  pizzo, satin e  applicazioni swarovsky.
Ermanno Scervino - MFW primavera-estate 2014

Ermanno Scervino - MFW primavera-estate 2014  Ermanno Scervino - MFW primavera-estate 2014 Ermanno Scervino - MFW primavera-estate 2014Il

La scelta colore ricade su verde smeraldo, giallo, khaki, bianco e  rosa, e non sono mancate le jumpsuit di denim dal sapore retrò. Le proposte da giorno in total white vengono decorati con fiori azzurri che sembrano seguire le forme femminili con il vero scopo di valorizzarle, mentre i lunghi abiti da sera in cotone e seta sono stretti in vita da cinture in metallo. Tagli e forme valorizzano le curve femminili e il punto vita, mentre gli swarovsky decorano la parte superiore di top e giacche, rendendo femminili anche i pezzi rubati dal guardaroba maschile, come  blazer e camice.

Seguite Laura Manfredi anche sul suo blog Rock’n’Mode