Concluso Cannes, tutti si organizzano per l’altro grande festival, la Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica della Biennale di Venezia che arriverà con la sua 69esima edizione dal 29 agosto all’8 settembre prossimi.

Ancora non è aperto il toto Leone d’Oro, ma è già certo il nome del Presidente della Giuria.

Si tratta di Michael Mann che è stato proposto dal Direttore della Mostra, Alberto Barbera, ed ha ottenuto il concenso del Cda della Biennale, che è presieduto da Paolo Baratta.

Per chi non lo conoscesse, vi raccontiamo brevemente la sua storia, attraverso i più celebri film, telefilm e produzioni che lo hanno visto coinvolto.

Nelle vesti di produttore ce lo ricordiamo in Miami Vice e Crime Story, due serie televisive che hanno fatto la storia della televisione e ne hanno stravolto i canoni.

Come sceneggiatore e regista ce lo ricordiamo nei thriller urbani quali Heat, che ha visto due grandissimi recitare insieme, Al Pacino e Robert De Niro, Insider – Dietro la verità, Nemico Pubblico e Collateral, con Tom Cruise.

Ma ancora ‘Ali’, film intepretato da Will Smith che racconta la vita del pugile Muhammed Ali.

Una personalità davvero interessante che avrà sicuramente un gusto diverso e le cui scelte, quindi, potrebbero sorprenderci.

Staremo a vedere.