Michelle Obama è sbarcata da poco a Milano e la città è già blindatissima per accoglierla. La First Lady americana è arrivata insieme alle due figlie Sasha e Malia e quest’oggi prenderà parte a un’iniziativa culinaria, prima di fare visita a Expo 2015 nella giornata di domani.

Michelle Obama è appena stata in visita per due giorni a Londra, dove ha preso un tè insieme al principe Harry, ha incontrato il premier David Cameron e ha presenziato all’istituto femminile Mulberry School for Girls di Londra, dove è stata accolta dalle studentesse in maniera trionfale. Il suo tour europeo prosegue ora dalle nostre parti, con la visita a Milano.

https://twitter.com/ilmessaggeroit/status/610772337600954368

Michelle Obama è già da anni paladina della lotta contro l’obesità e il cibo spazzatura e non poteva quindi mancare all’appuntamento con Expo. Insieme a lei nella due giorni italiana, oltre alle due figlie, non ci sarà il marito Barack Obama, bensì l’ex campione di basket Alonzo Mourning, oggi membro del Consiglio presidenziale di Fitness, sport e nutrizione.

Il programma di Michelle Obama è ovviamente ricchissimo. Il primo appuntamento previsto è oggi. La First Lady presenzierà a un evento culinario cui saranno presenti numerosi chef “stellati” presso il ristorante americano della James Beard Foundation che si trova all’interno di un hotel in Galleria Vittorio Emanuele II. Più tardi l’attende quindi una visita al Cenacolo insieme alla moglie del nostro premier, Agnese Landini Renzi. Per l’occasione, il centro di Milano è stato blindato e sono numerosi i curiosi che aspettano l’arrivo della moglie di Barack Obama.

Domani sarà poi sempre la signora Renzi a tenere compagnia a Michelle Obama nel corso della sua attesa partecipazione a Expo 2015. Per le due First Lady sono previste visite al Padiglione Italia e a quello degli Stati Uniti. Se per Michelle Obama questa è la prima volta, potrà però contare su una guida ormai esperta; per Agnese Landini si tratterà infatti della terza visita, dopo quella con il marito all’inaugurazione del primo maggio e una tappa privata insieme alle amiche fatta all’inizio del mese.