In anteprima al Salone del Mobile 2014 di Milano, Cristina Rubinetterie presenta la serie Beak, nuova linea da bagno caratterizzata da forme semplici e dolci, che richiamano la classe e l’eleganza che caratterizza le linee dei prodotti di questa azienda, orgoglio del design made in Italy.

Le forme sono dominate da un “minimalismo” mai scontato. Si percepisce a pieno l’ispirazione nipponico-scandinava, che va a mescolarsi con la ricerca progettuale che Cristina porta avanti da anni nello sviluppo dei suoi prodotti.

Il rubinetto-miscelatore è concepito come un corpo circolare con bocca di erogazione, che in maniera armoniosa con un gioco di curve, vengono raccordati fino all’incontro con la leva di azione del miscelatore stesso. Ovviamente non viene tralasciato il fattore ambiente. A tal proposito, la serie  Beak è provvista di una nuova cartuccia di miscelazione che punta ad economizzare i consumi d’acqua.

Cristina Rubinetterie da tempo ha sposato la causa “green”, e nelle sue nuove collezioni non sviluppa solo il design, ma apporta ogni volta nuovi accorgimenti che possano rendere i suoi prodotti sempre più vicini all’ambiente.

Raffaele Romeo Arena su TwitterGooglePlus e Facebook