Veuve Clicquot  in occasione della Milano Design Week ha presentato un’inedita ed esclusiva collezione: la CLICQUOT MAIL COLLECTION.

Nel cuore nel quartiere di Brera, in Via Pontaccio, è stato allestito l’Ufficio Postale di Madame Clicquot dove ho potuto rivivere la tradizione della corrispondenza rivista in chiave moderna attraverso l’estrosa e raffinata linea di prodotti Veuve Clicquot, contenenti la Cuvée simbolo della Maison, Veuve Clicquot Yellow Label.

Una collection funzionale, di design e originale allo stesso tempo, con il caratteristico tocco “So Clicquot” che regala ai prodotti un valore aggiunto.

Dalla Clicquot Envelope, una custodia avvolgente nel colore Giallo Clicquot, ha la sagoma di una busta e reca ovunque l’impronta della Maison, fino al “francobollo” che richiama l’iconica ancora VCP di Veuve Clicquot Ponsardin.  Alla Clicquot Mailbox, tipica cassetta vintage delle lettere americana in metallo, realizzata per contenere alla perfezione una bottiglia di Veuve Clicquot Yellow Label da 75cl, con una busta per lasciare un messaggio a chi riceverà il prezioso regalo. Fino alla Clicquot Clutch, elegante clutch da sera, un classico della moda, questa divertente busta gialla oversize per trasportare Veuve Clicquot capace di mantenere la bottiglia fresca fino a un’ora. Personalizzabile grazie a una etichetta con cornice.

“Il legame con la Milano Design Week è insito nel DNA di Veuve Clicquot, che da anni ormai si avvale della collaborazione esclusiva dei più rinomati designer per creare prodotti unici” commenta Francesca Terragni, Brand Director Italia Veuve Clicquot. “Cerchiamo poi di contestualizzarli in eventi indimenticabili e originali, che rimangano impressi nella mente dei consumatori, enfatizzando al meglio i valori della Maison: Style, Twist and Touch”.

L’atmosfera dell’evento metteva in luce l’estro creativo della Maison Francese. Unica fra le grandi Maison de Champagne, Veuve Clicquot ha gelosamente conservato e catalogato tutta la corrispondenza di Madame Clicquot in un proprio archivio storico, che testimonia una mente brillante e uno Champagne di qualità e fama senza pari.

In esposizione un pezzo unico di design: VEUVE CLICQUOT CORRESPONDENCE DESK BY FERRUCCIO LAVIANI, rinomato architetto e designer, un moderno scrittoio di Madame Clicquot.  Seduta alla sua scrivania di Reims, nel cuore pulsante del commercio dello Champagne, Madame Clicquot conduceva il suo impero con audacia e con un tratto di penna. Era proprio con la posta che dava istruzioni ai fornitori e ai commessi viaggiatori e soddisfaceva i desideri dei suoi clienti, alcuni dei quali a distanze inaudite. In stile Luigi XV, la scrivania è realizzata a mano in mogano, con intarsi di bronzo e dorature. Il piano in cuoio marocchino è rifinito a mano in lamina d’oro con un’interpretazione della cometa, uno dei simboli di Veuve Clicquot. Un mastro vetraio ha poi soffiato un secchiello per il ghiaccio in vetro di Murano giallo oro sulla superficie della scrivania. Il Correspondence Desk è stato completato da una sedia nello stesso stile, con dettagli laminati in oro e un intaglio che ricorda l’iconica cometa della Maison.

Una Maison internazionale in un’opera di design che incarna allo stesso tempo stile, eleganza, audacia. So Chic, So Clicquot!

Qui tutte le immagini: