La Milano Fashion Week ha ufficialmente aperto i battenti tra i nomi dell’alta moda e artisti emergenti che nella prima giornata hanno presentato le novità donna per la prossima Primavera/Estate 2015 c’è anche Byblos.

Al Palazzo della Permanente di Milano  la donna di Manuel Facchini – art director del marchio – veste un mix di stili, da quello etnico con stampe africane a dettagli sporty chic con stampe geometriche, messe sapientemente in risalto grazie al color block, con tonalità fluo – in cui spiccano giallo, arancione e fucsia – alternate al classico black & white.

La gonna corta torna in passerella e il marchio la propone con un taglio a trapezio messa in risalto da tessuti voluminosi oppure con plissé che giocano con i colori più accesi. Sulla passerella sfilano anche i pantaloni palazzo, la cui classicità è stata abbinata ai dettagli fluo sulle bande laterali, ma anche gilet che giocano con i colori a contrasto e capispalla di pelle con lavorazione a laser.

Tagli voluminosi vengono proposti anche per top e minidress abbinati ad una stampa ragnatela, mentre per i long dress il marchio opta per tessuti morbidi che si adattano perfettamente alla silhouette delle modelle per un finish elegante e leggero. Classicità per le maxi pochette, mentre sandali, zeppe e tacchi a spillo seguono il mood della collezione, con colori accesi per le suole.