Per la prossima Primavera/Estate 2015 Dolce&Gabbana si ispira all’heritage della cultura spagnola nella storia della Sicilia.

Forte, seduttiva e passionale la nuova collezione presentata in occasione della Milano Fashion Week vede forme semplici abbinate a dettagli e ricami decisamente molto elaborati che vanno a riprendere la tradizione spagnola.

Il risultato è una collezione piena di gioia, amore e sensualità, che presenta anche una vena maschile, come le stesse giacche bolero utilizzate per la collezione maschile, con lo stesso taglio, ma abbinato alla lingerie della maison.

Stampato o cucito è il sacro cuore il simbolo ricorrente dell’intera collezione che accompagna la maggior parte delle creazioni, tra cui abiti, corpetti e fasce alte, per passare a capi più sensuali dalle guepiere, autoreggenti ai bustierOltre al nero, il rosso da colore alla collezione, abbinato al bianco.

Abiti e gonne con rouches vengono proposti anche con stampe a pois,  righe, e fiori, dei gerani, che richiamano la tradizione spagnola, ma è anche un omaggio alla madre di Domenico Dolce, dato che erano i sui fiori preferiti.

A chiudere la sfilata 65 modelle vestite con pantalone corto rosso ricamati, maglia da torero e ballerine. In prima fila volti noti del mondo della moda e dello spettacolo tra cui Roberto Bolle, Eva Herzigova e Linda Evangelista.

foto by comunicato stampa