Fendi detta tendenza nella seconda giornata della Milano Fashion Week presentando una collezione donna Primavera/Estate 2015 a metà tra il contemporaneo e il sogno e la location Fendi Palazzo ne è location perfetta.

Il maestro Karl Lagerfeld e Silvia Venturini Fendi creano silhouette grafiche con abiti a gabbia giocando con le trasparenze, proposti anche in organza o in pelle senza spalline.

La stampa orchidea viene proposta per abiti e bluse, donando un effetto leggero e morbido alternati alla pelle proposta per vestiti, giacche e gonne. Le modelle, capitanate dalla top Cara Delevingne e seguite da Kendall Jenner – sorella della showgirl Kim Kardashian, che debutta ufficialmente sulle passerelle milanesi – e Mariacarla Boscono sfilano con l’iconica Baguette e fur bag alla mano e sandali a fascette con tacco rasoterra ai piedi.