Paura in pieno centro a Milano, dove l’hotel Marconi in via Fabio Falzi, sito nelle vicinanze della Stazione Centrale, è stato evacuato a causa di una fuga di monossido di carbone.

L’allarme è stato dato dal 118 quando una ragazza di 10 anni, in vacanza nel capoluogo lombardo con la famiglia, si è sentita male.

Gli uomini del pronto soccorso hanno verificato quanto avvenuto e prestando aiuto alla piccola hanno chiesto l’intervento dei vigili del fuoco, che hanno confermato la diagnosi della fuga di gas.

Mentre la ragazza è stata portata in ospedale in codice rosso, altre sei ambulanze, un’automedica, un’autoinfermieristica e un mezzo di coordinamento hanno iniziato a valutare le condizioni di salute delle 142 persone presenti nella struttura, che è stata fatta evacuare.

Quindici tra queste sono già state portate in ospedale per accertamenti ma le loro condizioni non desterebbero preoccupazione.