Sono otto i bambini, tutti tra i 5 e i 10 anni, ricoverati in ospedale per una lieve intossicazione da monossido di carbonio che sarebbe fuoriuscito dalla stufa (o forse dal tubo della caldaia che si era staccato) di una palestra di judo ubicata a Milano.

Milano, bambini con capogiri e sonnolenza

Stando alle prime informazioni, i piccoli si stavano allenando nella palestra quando – intorno alle 18 – l’istruttore si è accorto dei malori dei suoi allievi, molti dei quali con capogiri e sonnolenza. Una reazione che, fortunatamente, non ha colpito tutti i bambini, tra i 5 e i 10 anni, presenti alla lezione di judo.

Milano, bambini ricoverati in ospedale

Le condizioni dei bambini – quattro ricoverati all’ospedale Fatebenefratelli, due alla clinica De Marchi e due al Niguarda – non destano preoccupazione.