Sette persone evacuate e tre portate in ospedale a causa dei fumi inalati: questo il bilancio dell’incendio che nel corso della notte di lunedì si è scatenato in una palazzina di Milano.

Le fiamme, con tutta probabilità di origine dolosa, si sono propagate in uno stabile di quattro piani di via Clitumno al numero civico 11.

Un’ambulanza ha soccorso le sette persone che sono state fatte evacuare, e tre di queste sono state inviate all’ospedale San Raffaele e al Fatebenefratelli per alcuni controlli relativi a possibili danni alle vie respiratorie: per fortuna il terzetto – due adulti e un bambino di 8 anni – è risultato in buone condizioni.

Successivamente i vigili del fuoco, dopo aver esaminato i danni sostenuti dallo stabile in seguito all’incendio scoppiato al primo piano, hanno deciso di dichiararlo agibile.

Sul luogo, una traversa di via Padova non troppo distante dal parco Trottoir, sono accorsi anche alcuni agenti della polizia impegnati a determinare la dinamica dell’incidente e attribuire eventuali responsabilità.