Se tra le tue fedelissime puoi vantare i nomi di Zoe Saldana e Scarlett Johanson, proprio un esordiente alle prime armi non sei.
E infatti, dietro la firma di SACHINBABI si celano Sachin e Babi Ahluwalia, già conosciuti oltreoceano fin dal loro ormai lontano debutto grazie a preziose collaborazioni con importanti marchi di moda.

Mai occasione fu allora più giusta di questa Milano Fashion Week ormai volta al termine per presentare la collezione AW 2014/15, dopo aver già conquistato il cuore e i guardaroba di molte it girls americane.

Così, negli eleganti saloni dell’Hotel Four Seasons, ha debuttato in Italia il brand che con il proprio stile sofisticato ed elegante si ripromette di rileggere i capi di ogni giorno, declinandoli in versioni uniche e speciali.

Naturale punto di partenza di ogni creazione è allora il corpo femminile, esaltato da fluttuanti tessuti che vantano il titolo di made in Italy.
Se poi la donna che SACHINBABI veste è una giovane newyorchese, dal carattere forte e deciso, è invece Chegall insieme alle sue opere a ricoprire il ruolo di fonte di ispirazione.
Design e taglio dei capi, ma anche scelta di colori, sono infatti liberamente tratti dai quadri del celebre pittore.

Il risultato è così una collezione femminile, con longuette e pantaloni slim fit, ma allo stesso tempo ricercata e contemporanea, con i preziosi dettagli e le particolari lavorazioni dei materiali.

Un debutto riuscito quello di SACHINBABI, che si lancia così alla conquista dell’Italia.