Classe 1985, Fatima Val cresce in Tatarstan e si trasferisce successivamente a Mosca. Designer talentuosa, studia moda e consegue un Master alla St Martins sviluppando in contemporanea la carriera di modella tra Tokyo, Bangkok, Parigi, Milano e Amburgo. Le sue origini, il conflitto vissuto e l’ambiente cosmopolita forgiano in lei una particolare sensibilità creativa che diventa la sua vera forza espressiva.

Grazie al suo spirito creativo, alla sua intraprendenza e alla passione per la moda realizza a mano le sue prime creazioni, con un forte concetto creativo a cavallo tra moda e arte moderna.

Una moda concettuale ma con una chiave di lettura immediata e leggera: l’austerità lascia spazio all’immediatezza di capi estremamente versatili, ingentiliti da tocchi di colori brillante e da un allure sport- concettuale. Volumi over, con tagli e movimenti sottolineati dall’uso del gioco di materie e di colore.

L’over viene usato e dosato con tessuti di ricerca ma anche presi dalla tradizione classica italiana, come il double in cashmere bicolore. La felpa, rivisitata con interventi di popeline, diventa concettuale e non scontata. I piumini si vestono di nuovo con intarsi di tessuto o di pelliccia e tagli estremamente moderni. La pelliccia si fa dettaglio grafico di cappotti dall’aria military o sport conceptual.

Un mix giocato su palette tipiche dell’inverno ma con colpi di luce a generare emozione e spezzare il mood invernale.

Nuance metalliche – i colori del bronzo, dell’argento e dell’oro – ora come tocchi di pigmenti ora come applicazioni di Swarovski, creano inediti soggetti di invenzione surreale come segno di auspicio. Piccoli talismani appaio a decorare le felpe: un’illustrazione appena accennata di un piccolo soggetto grafico, un simbolo auspicio di energia, magia e vezzo. Come un talismano a enfatizzare le doti umane di creatività, forza e capacità di visione. Un moda moderna e cosmopolita, dove gli stereotipi del vestire maschile/femminile, vengono stravolti in una logica di equilibri tra volumi ora over, ora slim, in un gioco di proporzioni inedite. Una visione di femminilità nuova e forte.

Leggi anche: 

La collezione Coccinelle per l’inverno 2014/2015

Jet Set Group presenta le novità al Mido Milano 2014

(Valentina su Lookdarifare)