Giovani talenti del Made in Italy che non si fermano e continuano ad insegnare la qualità della moda italiana.

Così potrebbe riassumersi il percorso di uno dei miei brand preferiti, Mariù De Sica, che con la collezione Fall/Winter 2014/15 compie un deciso passo in avanti e, in una prospettiva di crescita personale e continua ricerca, presenta finalmente un total look Mariù, composto da un ampio spettro di capi, adatti ad una gamma eterogenea di donne.

Dalla camicia in seta al capospalla, dalla blusa al maxi cappotto, la donna avrà la possibilità di indossare l’estetica Mariù in ogni occasione della propria vita.

In un mondo di proposte moda fast, in cui tutto è intercambiabile, niente necessario e duraturo, l’anima couture di Mariù De Sica riporta l’attenzione sull’abito come espressione della propria personalità, come stile individuale e definito, che non nasca e muoia col passare di una stagione, ma che rappresenti un investimento a lungo termine, un arricchimento del guardaroba femminile.

Gli abiti dalle morbide silhouette mantengono la raffinatezza che definisce l’identità del brand, e si presentano in versione cocktail e maxi, con differenti tagli e scollature; secondo un concetto di serialità come essenzialità, essi vengono reiterati, e raccontati attraverso una combinazione di diversi tessuti.

Il crespo di seta, in ruggine e blu petrolio, il frisottino pied de poule e il tessuto tecnico nero sono contaminati con inserti in lamè, argento o rame, e applicazioni di pietre dure.

Quest’anima minimale si dispiega, infatti, ulteriormente nelle smoking jacket e nei pantaloni skinny, nelle gonne pencil e nelle bluse dalla linea definita, in una continua reinterpretazione di capi must-have, presentati con la visione contemporanea di Mariù.

Il profondo studio sul tessuto, che fin dalla prima capsule collection caratterizza il marchio, porta alla selezione di materiali estremamente pregiati, tra cui anche il puro cachemire, del Lanificio Fratelli Cerruti dal 1881, l’alpaca e il filato in angora.

Da notare la linea di accessori composta da un elegante modello di borsa disponibile in due diverse grandezze e da una pochette con piccole borchie per la sera. Le borse in pelle saranno presenti in diverse colorazioni: nero, viola, blu petrolio e verde brillante.

Fedele al proprio ideale di «eleganza come calma» Mariù De Sica presenta, per l’autunno inverno 2014/15, il proprio concetto di femminilità, mai ridondante, ma essenziale e concisa.

(Valentina su Lookdarifare)

Leggi anche:

Project Runway 2014, tutte le anticipazioni sulla prima puntata

Katy Perry ospite da Moschino