A partire da New York, il mese di moda che vedrà sfilare le novità degli stilisti di tutto il mondo per la prossima Primavera/Estate 2015, continua a portare novità. Dal cambiamento dell’organizzazione nella Grande Mela (qui i dettagli con il calendario delle sfilate), a nuovi debutti e grandi ritorni, anche la Milano Moda Donna vedrà cambiare le carte in tavola.

La kermesse di moda aprirà le danze mercoledì 17 settembre con la runway di Chicca Lualdi per la sua linea Beequeen e, sempre nella prima giornata, tra i nomi noti troviamo anche Gucci, Alberta Ferretti e Fausto Puglisi.

Nei giorni a seguire sfileranno anche altri grandi nomi, tra cui Trussardi, Salvatore Ferragamo, John Richmond, Roberto Cavalli e Missoni (qui il calendario completo con sfilate, eventi e presentazioni). La fashion week meneghina inaugurerà anche l’arrivo del nuovo direttore creativo nella maison Jil Sander, il fashion designer Rodolfo Paglialunga.

Giorgio Armani non chiuderà la kermesse di moda, lasciando spazio invece a Paola Frani. La decisione sarebbe stata presa vista la chiusura della fashion week di febbraio, in concomitanza con l’inizio della settimana della moda parigina e per questo considerato il giorno più “snobbato”.

photo credit: Luciano Consolini via photopin cc