Sabato 22 Giugno il “Casual Business” di Hogan è stato protagonista della Milano Moda Uomo.

Una location molto suggestiva al centro di Milano, il Palazzo Serbelloni, ha fatto da sfondo all’evento di presentazione della collezione uomo Hogan per la Primavera Estate 2014.

Tre gli ambienti che hanno mostrato lo stile dell’uomo Hogan di domani.

Discutendo con Andrea Della Valle, ho avuto modo di capire quanto il brand si stia aprendo ad un nuovo corso: nuovo testimonial, Matthew Goode, ed una nuova essenza dello stile.

Il nuovo classico dall’animo contemporaneo celebra una vera e propria ricerca stilistica di mix, progettualità ed artigianalità propria del dna del marchio: l’attenzione ai dettagli e la qualità dei materiali sono le sintesi di questa nuova eleganza.

I richiami al contesto british sono molto forti, ma decisamente più informali.

Pratiche e funzionali, le calzature inseriscono fondi ultra leggeri e diventano perfette per un lungo viaggio di lavoro o per un’attesa in aeroporto.

I pellami sono di altissima qualità e affiancano alle costruzioni classiche anche finiture dal gusto prettamente contemporaneo.

Una collezione pensata per un uomo globetrotter che non rinuncia alla ricerca e all’eleganza anche quando è in viaggio per lavoro.

Royal blue, inchiostro, cenere, bianco ed un tocco di rosso saranno i protagonisti dei suoi viaggi.

(Valentina su Lookdarifare)