Con la collezione autunno-inverno 2014-15, Ermanno Scervino presenta sulla passerella un uomo d’altri tempi: un seduttore misterioso, dal fascino noir, che affascina attraverso il suo stile.

I colori sono pochi e scuri: nero, grigio, blu notte, con accenni di bianco. Le linee sono geometriche, e Pied-de-poule, righe e motivi Galles sono i motivi principali della collezione, insieme al damier che, declinato in total look, stupisce e colpisce.

Il pezzo forte della collezione è senza dubbio il tabarro, il mantello a ruota da uomo realizzato principalmente in panno, che ha una sola allacciatura sotto il mento. E’ un capo dalle origini antiche, che conferisce ancor più l’idea di un uomo di uno stile senza tempo, personale e molto ricercato.

ermanno scervino autunno-inverno 2014/15

Ermanno Scervino autunno-inverno 2014/15

ermanno scervino autunno-inverno 2014/15

Ermanno Scervino autunno-inverno 2014/15

Seguite Laura Manfredi anche sul suo blog Rock’n’Mode