Un viaggio in una natura caotica temperata dal rigore del design e le sue forme: la nuova collezione Rebirth in nature Primavera/Estate 2015 disegnata da Federico Curradi per Iceberg, e presentata alla Milano Moda Uomo 2014, è caratterizzata da linee morbide e materiali leggeri che si adattano alla silhouette del corpo, perfetto per ogni occasione anche grazie alla sua comodità.

L’uomo Iceberg della prossima stagione è un vero e proprio esploratore, sempre accompagnato dal capo protagonista della collezione: il Kway, proposto in seta con stampa tie-dye e dettagli con tessuti tech Parlando di tessuti tecnici, nella nuova stagione vediamo prevalere seta, cotone e cashmere, mentre le stampe abbinate sono ispirate ai giardini e stilizzate in pattern geometrici proposti su bluse, spolverini e pull.

MILANO MODA UOMO 2014: SCOPRI IL CALENDARIO COMPLETO CON EVENTI, SFILATE E PRESENTAZIONI

Per i bottom, la collezione punta invece su morbidi pantaloni lunghi e bermuda, con stampe rigate, tie dye o semplicemente monochrome. Per la palette, ispirazione principale del brand sono i toni del blu, ma anche dei marroni, beige e arancioni, degli azzurri e fucsia, per rappresentare la flora e la terra, che vanno ad illuminare i tessuti naturali e morbidi.

A terminare la collezione sandali e stivali in pelle abbinati a enormi sacche/bag che riprendono gli stessi toni della collezione, come lo stesso è per cappelli da pioggia e foulard in seta.

Ecco il video della sfilata: