Le novità prêt-à-porter nella prima giornata della Milano Moda Uomo 2014 sono arrivate anche da Ermenegildo Zegna Couture. Seconda passerella della giornata, Stefano Pilati ha presentato la collezione Primavera/Estate 2015 del brand.

Essenziale e senza troppi sfarzi, protagonisti della collezione sono i volumi e grafismi ma anche le righe, dimostrando che un look formale e da tempo libero possono possedere la stessa allure estiva.

MILANO MODA UOMO 2014: SCOPRI IL CALENDARIO COMPLETO CON EVENTI, SFILATE E PRESENTAZIONI

A colori più polverosi del blu, beige e grigio si alternano anche tocchi più carichi del magenta, verde, rosa antico e turchese, per dare un po’ di brio alla stagione estiva. Anche i tessuti naturali del lino e cotone tornano protagonisti della collezione, abbinati a silhouette allungate soprattutto per le giacche.

Tra gli accessori tornano i tanto odiati (ma a quanto pare amati nel mondo della moda) sandali indossati con calzino in filo di Scozia, ma tornano anche le sneakers e i mocassini in pelle.

Ecco il video della sfilata: