Food for all” è il nuovo slogan, stampato su magliette e felpe, di Frankie Morello. Un messaggio forte e chiaro: “Il cibo è sempre più di moda, ma se guardiamo ai fatti nel mondo, così come in Italia, il cibo per tutti non c’è”, hanno spiegato Maurizio Modica e Pierfrancesco Gigliotti, direttori creativi e fondatori del marchio.

Ma c’è di più. Ciò che mangiamo diventa metafora di quanto accade oggi nel mondo della moda, sempre più bisognoso di genuinità e naturalezza, oltre che di ritmi meno esasperati.

Ecco spiegate le stampe della collezione SS2014: i tessuti svelano fantasie jacquard con motivi di frutta tridimensionale; i quadri di Arcimboldo diventano elemento decorativo, rivisitati inserendo ironicamente elementi simbolo del junk food contemporaneo come le patatine fritte. Infine, gli zainetti porta-tutto vengono prodotti in coordinato, utilizzando lo stesso tessuto dei capispalla.

I post sulle altre sfilate, le immagini e i video cliccando qui

credit images Margherita Tizzi; Press Office Frankie Morello