Dopo 16 anni dalla scomparsa della piccola Angela, la famiglia Celentano riacquista un barlume di speranza chiamato Celeste Ruiz. Sorprendentemente somigliante alla piccola Angela, Celeste è una ragazza messicana che ha inviato le sue foto all’indirizzo di posta elettronica della figlia minore dei coniugi Celentano.

“Quella foto arrivata dal Messico, quella ragazza che ha i tratti somatici della nostra famiglia, le decine di mail. Sì, io ci credo”, la dichiarazione della mamma di Maria all’uscita dal tribunale di Torre Annunziata dove con il marito Catello ed il loro avvocato Luigi Ferrandino, si è fermata per quasi due ore, sono pronunciate con un filo di voce, piano piano, quasi ad aver paura che alzando la voce si possa spezzare quella fragile comunicazione instaurata con Celeste.

Alle mille domande che si sono accumulate nel corso dei lunghi 16 anni dalla scomparsa della bimba, se ne aggiungono altre: chi è Celeste Ruiz? sono autentiche le sue foto? I suoi genitori, Cristino Ruiz e Norma Hilda Valle Fierro sono coinvolti nel rapimento della piccola Angela? Le risposte arriveranno forse, tutte insieme, con un viaggio ad Acapulco che i coniugi Celentano affronteranno presto, accompagnati da qualcuno del Ministero, probabilmente proprio con il Commissario Governativo .