Laura Mancini è una donna determinata che ama le sfide ed è per questo motivo e per una forte passione per la moda, che nel 2012 si è laureata in Fashion Design allo IED di Milano e nel 2013 ha conseguito il master in Fashion Industry alla Central St. Martins di Londra.

Esperienze che le hanno permesso di acquisire una propria tecnica e di lanciare la sua prima vera collezione semi-couture con inserimento di abiti propriamente couture.

Laura Mancini si rivolge ad una donna moderna che in questa collezione indosserà dettagli ricercati e tessuti solitamente destinati ad abiti di forgia maschile vedranno l’utilizzo in abiti ultra femminili. Tessuti femminili saranno utilizzati per realizzare capi di taglio maschile.

L’immedesimarsi nei panni di un uomo pur indossando un abito femminile, come una perfetta giacca di taglio sartoriale realizzata in tessuti sexy ed esuberanti, rappresentano la condizione unica di questa collezione.

Laura Mancini Opening_2

Laura Mancini Opening_2

Un viaggio attraverso la sperimentazione dei tessuti maschili che riporta agli anni 1940.

Occasione per il lancio della nuova collezione è stata l’inaugurazione della sua nuova Maison in via Montenapoleone 16, che si è tenuta Sabato 22 Febbraio 2014 : un’esclusiva location dove prenderanno vita tutte le prossime collezioni Laura Mancini.

Guest star dell’evento GERMAINE GILES, artista inglese che ha una passione smodata per la moda.

La Performance live del suo album di debutto “FASHION”, in uscita a febbraio, vuole essere un omaggio a Laura a cui è profondamente legata da lunga un’amicizia, tanto da esserne  considerata la “Musa” Ispiratrice.

Con sede a Londra, e un passato da modella che ha attraversato Europa e Asia, Germaine Giles incanta il pubblico col suo incarnato da Diva, i suoi toni husky e uno stile inconfondibile.

(Valentina su Lookdarifare)

Leggi anche:

Mido Milano 2014, le info utili sulla mostra internazionale dell’ottica

Sofisticate cromie da Paula Cademartori