Ultimo giorno di Milano Moda Donna (scopri qui le novità dalle passerelle) e Milano si prepara a stilare un piccolo bilancio della fashion week.

Fashion week che ha visto protagonisti giovani e grandi stilisti, ma anche brand che rappresentano l’eccellenza della manifattura italiana come Coccinelle.

La nuova collezione traccia un percorso di stile dal mood informal chic con variazioni d’impronta vintage che ricodificano la tradizione in un’inedita chiave new modern. Le forme privilegiano la  morbidezza delle linee senza escludere sofisticate incursioni nel geometric mood dal taglio tridimensionale che cattura e seduce.

Lo street style dei modelli a bauletto vince in freschezza e portabilità. La messanger bag rinnova il concetto originario di citywear con forme strutturate e small, iperflat, dal carattere definito.  Ancora protagoniste le shopping bag: easy e leggere dai volumi ampi esibiscono dettagli zip o stampe logate. Sofisticata e di carattere la versione business dal design più composto e grafico. Tornano le doctor bag che abbandonano la rigidità delle linee e scelgono forme orizzontali o verticali anche con tracolla.

Rinnovata freschezza anche per le minibag perfette per un cocktail party o uno shopping day si riconfermano star dello street style, agili e cool. Lo zaino, must urban life, sorprende con la scelta della pelle in versione gold.

I doppi manici sottili e easy rimandano alla classica selleria. Accenti retrò esibiti con eleganza informale nei dettagli in oro satinato siglano fibbie e chiusure a scatto decòr.

O stupiscono aggiungendo applicazioni metal in stile soft rock alla World Wide Bag che rinnova così la sua anima urban scoprendosi anche iperfemminile e romantica in una sofisticata versione con frizzanti decori plissè o ancora in quella color mosto decorata con effetti a mosaico bicolor.

La palette cromatica è un inno alla leggerezza: si privilegiano i toni soft del panna, polvere, skin, mohair per poi virare sul più deciso cuoio, military e seppia. Sofisticate nuances metal vibrano con l’eleganza discreta e preziosa del platino, del silver e del bronzo.

Il black è un must irrinunciabile che corre insieme a un sontuoso color mosto, accostandosi a calde tonalità di arancio e il nuovo blu peacock. La Celeste bag rinnova il look e si lascia ammirare in un’irresistibile stampa cavallino, riservata anche alle clutch e alle hand-bag in versione small. Sofisticate stampe pitone color caramello si alternano al classico vitello spazzolato e saffiano, metallizzato, nappato.

Leggi anche: 

Jet Set Group presenta le novità al Mido Milano 2014

Seguite Valentina anche su Lookdarifare