L’Alta Corte ha confermato la radiazione di Moggi

L’alta corte di giustizia del Coni ha emesso oggi la sentenza definitiva su calciopoli, è stata confermata la radiazione per Moggi, Giraudo e Mazzini.
Moggi e company dopo esser stati radiati nei primi due gradi del processo avevano presentato ricorso all’alta corte di giustizia del Coni, i legali di Giraudo non vogliono fermarsi perchè ritengono di aver qualche possibilità di ribaltare la sentenza, ora impugneranno le carte e si rivolgeranno alla corte europea cercando così di invalidare la sentenza emessa in Italia.
Gli avocati di Giraudo sembrerebbero voler chiedere anche dei danni morali per il loro assistito, oramai fuori dal mondo del calcio da più di cinque anni, secondo loro questa sentenza è andata contro i diritti umani del loro assistito.
Per ora nessuna reazioen da parte di Luciano Moggi, ora non basterà che attendere per sapere se vorrà intraprendere qualche altra strada.