Incidente sul lavoro in una ditta di Moncalieri, in provincia di Torino, che intorno alle 9 di mattina ha coinvolto un operaio di 53 anni e l’amministratore delegato.

Il primo, Riccardo Pergola, originario di Leini, si troverebbe in fin di vita presso l’ospedale Santa Croce dove è stato ricoverato; meno gravi le condizioni del dirigente Fabrizio Di Costa, 45 anni, lievemente intossicato.

L’operaio si è sentito male dopo aver respirato acido cloridrico in una cisterna per la zincatura della Zinco Plating, sita in via Vittime del Vajont 19.Entrato nella cisterna sul cui fondo erano rimaste tracce di acido cloridrico, Pergola è rimasto intossicato dai fiumi e ha subito perso i sensi.

Accortosi dell’incidente l’amministratore delegato ha provato ad aiutare il dipendente, ma nell’operazione ha inalato le stesse sostanze, finendo intossicato anch’egli, per quanto in modo più leggero.

Sul posto sono arrivati i carabinieri, gli uomini del pronto soccorso e i vigili del fuoco, che stanno provando a ricostruire quanto avvenuto, per accertare eventuali responsabilità.