L’Italia si appresta ad ospitare un altro matrimonio milionario. Questa volta tocca alla città pugliese di Monopoli fare da location per le nozze di lusso di Renée Sutton, figlia di uno dei più grandi immobiliaristi di New York. Il matrimonio tra la Sutton e il fidanzato Eliot Cohen, che avverrà il prossimo 31 agosto, sono costate, fino a questo momento, circa venti milioni di euro.

Numeri da capogiro per queste nozze da favola che si svolgeranno su un lido di Monopoli. Con ospiti vip, ovviamente: pare sia attesa anche Ivanka Trump, la figlia prediletta del Presidente americano. E tra le curiosità che riguardano l’organizzazione della cerimonia, pare che dall’Olanda e da altri Paesi siano in arrivo ben otto camion carichi di fiori. Una macchina organizzativa, quella per il matrimonio della Sutton a Monopoli, che ha richiesto la presenza e l’operato di almeno trecento persone, se si contano truccatori, costumisti e fotografi.

Il rito nuziale sarà ebraico così come il banchetto (che seguirà le tradizionali regole della cucina kosher). E numeri da capogiro riguarderanno anche il pranzo: si vocifera che siano almeno cinquanta le persone che si occuperanno di sfamare i commensali, compreso il personale che si occuperà di controllare che tutte le rigide regole della cucina ebraica kosher vengano rigorosamente rispettate.