Nel giorno di San Valentino è doveroso complimentarsi con una delle coppie più longeve del mondo: sono Morrie e Betty Markoff, due allegri vecchietti inglesi rispettivamente di 103 e 100 anni. I due si sono conosciuti nel 1938, sono sposati da ben 78 anni e il loro matrimonio continua ad andare a gonfie vele.

La coppia, intervistata dal “Guardian”, ha svelato il segreto della loro serenità in un’epoca in cui divorzi, separazioni e tradimenti sono all’ordine del giorno. Betty ha parlato dei cardini del loro rapporto che dura da decenni:

“Non lasciate che qualsiasi lamentela si trasformi in rabbia. Tolleranza e rispetto. Morrie non usa mai la parola ‘amore’. Io sì, ma le nostre azioni sono dello stesso tipo”.

Il marito Morrie ha, così, spiegato perchè non preferisce usare il termine ‘amore’ e cosa invece è importante in un matrimonio:

Per me, l’amore è possessivo, tende a controllare e ad esigere. La parola che preferisco al suo posto è ‘prendersi cura’. ‘Prendersi cura’ per me ha un significato più profondo. Amore è una parola esoterica, ma è anche una parola che le persone tendono ad usare per varie situazioni. Io abbraccio Betty costantemente. La bacio costantemente. Mi prendo molto cura di lei [...] Dopo 78 anni di matrimonio, posso dire di non aver fatto un errore. Abbiamo avuto i nostri alti e bassi, ma siamo ancora qui“.

Una storia speciale che verrà raccontata nel libro ”Ageing Gracefully” del fotografo tedesco Karsten Thormaehlen. I due ultracentenari, adesso, sono felici come il primo giorno e sono consapevoli di essere davvero fortunati:

“Non conosciamo nessun altro più anziano di 100 anni. Siamo sopravvissuti a tutti [...] È una cosa rara, la nostra, lo riconosco. Siamo fortunati e il meglio che posso augurarvi è la nostra fortuna“.