Il mondo dello sport in lutto per Morosini

A soli 25 anni è morto Morosini durante la partita del suo Livorno contro il Pescara di Zeman, il centrocampista di proprietà dell’Udinese si è accasciato a terra durante un’azione di gioco e purtroppo non c’è stato più niente da fare.
Domani mattina è prevista l’autopsia per scoprire l’effettiva causa della morte, tutti i giocatori del Livorno sono rimasti molto scossi per l’accaduto e la città si è stretta attorno alla famiglia, il giocatore ha perso alla madre alla giovane età di 17 anni e solo due anni dopo è morto anche il padre.
La società proprietaria del cartellino, ha deciso di predisporre un vitalizio per la sorella di Morosini, invalida e sempre vicina a suo fratello, il giovane centrocampista pensava al matrimonio con la propria ragazza alla quale è toccato il duro compito di dover riconoscere il corpo in obitorio.
Tutto il mondo dello sport piange Morosini e si stringe al dolore della famiglia.