Si chiama Moshe Kai Cavalin, ha 17 anni ed alla sua giovanissima età è già in grado di far volare aerei e droni alla Nasa.

Originario della California, Mose ha un curriculum di tutto rispetto: a 11 anni si era già laureato presso un community college, quattro anni più tardi, la laurea in matematica all’Università della California.

Quest’anno sta seguendo un master di Cybersecurity alla Brandeis University a Boston e intanto lavora per la Nasa dove ha il compito di sviluppare tecnologia per la sorveglianza di aerei e droni.

Pensate possa bastare? No. É già alla pubblicazione del suo secondo libro ed entro fine anno otterrà il brevetto da pilota di aerei, ah…è anche campione di arti marziali.

Moshe si definisce però una persona normale: “Il mio caso non è eccezionale – ha dichiarato-  è solo il frutto della combinazione tra opera dei genitori, motivazione e ispirazione. Tendo a non confrontarmi con gli altri, faccio solo il meglio che posso”.