La modella-attrice in attesa del taglio del nastro inaugurale si è concessa ai fotografi sul lungomare del Lido, dove è sbarcata da poche ore e accolta dal direttore Alberto Barbera per poi concedersi ritualmente ai fotografi.

Questa sera si apre il concorso internazionale del cinema di Venezia, giunto alla sua 70esima edizione, con un omaggio a Gianfranco Rosi, poi toccherà ai divi hollywoodiani, da Scarlett Johansson a Geroge Clooney, da Sandra Bullock a Lindsay Lohan.

Celebre in passerella e meno per la sua carriera di attrice, la bella Eva, in realtà, ha debuttato sul grande schermo nel 2008 con il film “Grande, Grosso e Verdone”. Tre anni dopo, nel 2011, di nuovo sul grande schermo nel cast di “E la chiamano estate” per la regia di Paolo Franchi (foto by InfoPhoto).

Da allora, la modella ha interpretato diversi ruoli sul grande schermo fino a quest’anno con “Passione sinistra” di Marco Ponti che le ha portato il Premio Ciak d’oro come “Migliore attrice non protagonista” oltre a una candidatura al Nastro d’argento nella stessa categoria.

Eva per la grande occasione ha scelto di sfoggiare uno splendido abito Armani Privè in seta e pizzo, lungo svasato e ampio imprezziosito da motivi floreali rosa chiaro.

Guarda la gallery: