Mourinho al Chelsea solo con Ronaldo

Da Londra trapelano notizie interessanti, Josè Mourinho accetterebbe la corte del Chelsea solo in cambio di un mega ingaggio e dell’acquisto di Cristiano Ronaldo.
Il tecnico porteghese avrebbe chiesto a Roman Abramovich un ingaggio annuale di circa 14 milioni di euro che lo porterebbe sull’olipo degli allenatori più pagati di sempre, l’acquisto dell’attaccante Cristiano Ronaldo ha fetto frenare la voglia del patron Russo di riportare il portoghese a Londra, Mourinho sembrerebbe intenzionato a lasciare Madrid per le continue critiche ricevute.
Abramovich tergiversa e continua a temporeggiare per vedere l’evolversi del rinnovo contrattuale di Guardiola con il Barcellona, il tecnico dei blaugrana non ha ancora firmato il rinnovo e oltre al Chelsea alla finestra c’è anche l’Inter di Massimo Moratti.
Nel caso in cui Mourinho non tornasse a Londra Benitez è pronto ad offrirsi per il dopo Villas Boas, ora la squadra di Londra è in mano all’italiano Roberto Di Matteo che sembrerebbe sempre secondo voci di corridio che traghetterà la squadra solo fino a fine stagione.