Presso il Gibson Amphitheatre di Universal City, in California, sono andati in scena gli Mtv Movie Awards, la premiazione cinematografica del canale televisivo Mtv.

L’edizione di quest’anno è stata presentata da Russel Brand, l’attore e comico.

A stravincere è stato ‘Hunger Games’, il film tratto dalla trilogia dei romanzi di Suzanne Collins diretto da Gary Ross.

I premi vinti sono stati il ‘Best Female’, che è andato a Jennifer Lawrence, il ‘Best male’ a Josh Hutcherson, il ‘Best fight’ e il ‘Best on screen transformation’ a Elizabeth Banks, interprete di Effie.

Il ‘Movie of the year’ va al capitolo di Twilight ‘Breaking Down’, Emma Stone vince il ‘Trailblazer Award’, Harry Potter si posta a casa il ‘Best Hero’ e il ‘Best Cast’.

Il sempre bellissimo e bravissimo Johnny Deep si porta a casa il premio ‘Mtv generation’, Kristn Stewart e Robert Pattinson vincono, prevedibilmente, il ‘Best kiss’.

‘Best music’ va agli LMFAO con ‘Party Rock Anthem’, ‘Breakthrough performance’ va a Shailene Woodley, mentre Jennifer Aniston vince il ‘Besto on-screen dirtbag’.

‘Best Gut-wrenching performance’ va a Kristen Wiig , Maya Rudolph , Rose Byrne , Melissa McCarthy , Wendi McLendon-Covey e Ellie Kemper per il film ‘Le amiche della sposa’, per lo stesso film, Melissa McCarthy vince il premio ‘Best comedic performan