Primo Bortolotto e Anna Mason erano una coppia affiatatissima. Marito e moglie di San Marco di Resana, in provincia di Treviso, che per 67 anni hanno condiviso gioie e dolori senza mai separarsi. Una coppia unica che non è riuscita separarsi nemmeno nel momento della morte. Lei, 92 anni, era malata di Alzheimer e lui, Primo, non ce l’ha fatta a sopportare questo dolore, ad andare a letto senza avere lei accanto. Così prima è morto lui nella sua casa, subito dopo è deceduta la moglie. Nella stessa giornata.

“Hanno vissuto una vita insieme. Il distacco per loro è stato tremendo, un dolore a cui, vista anche l’età avanzata, non hanno avuto la forza di reagire” hanno raccontato i figli alla “Tribuna di Treviso”. Una coppia speciale nonostante avesse dovuto sopportare momenti difficile come la morte del figlio di 21 anni che, nel 1985, morì per un incidente mentre stava tornando dal lavoro. Il loro amore da quel momento si è sempre più rafforzato. I due non si sono mai separati, nemmeno quando hanno esalato l’ultimo respiro. Sono morti nello stesso giorno dopo 67 anni di (onorato) matrimonio.

Per tutte queste ragioni i figli dell’anziana coppia hanno deciso di organizzare un unico funerale. Insieme anche nella morte.