L’iPhone le ha giocato un brutto scherzo e per questo una ragazza russa di 24 anni ha perso la vita.

Evgenia Sviridenko, secondo quanto raccontato dal suo coinquilino, mentre stava facendo un bagno caldo stava navigando con il telefono attaccato alla presa di corrente tra le pagine di VKontakte, il Facebook russo quando all’improvviso un corto circuito si è diffuso per tutto l’appartamento colpendo con una scarica di corrente la ragazza che stava sommersa dall’acqua nella vasca da bagno.

La polizia indaga sul tipo di caricabatterie utilizzato dalla ragazza e se quest’ultimo fosse originale della Apple o meno.

“Quando sono entrato nel bagno -ha raccontato il coinquilino della 24enne- ho visto che galleggiava pallida e ancora tremante per lo choc, e il suo iPhone era in fondo alla vasca”.